Restauro tavoli da gioco

Restauro tavoli da gioco

DESCRIZIONE

Questi tavoli da gioco intarsiati sono una coppia dalle caratteristiche perfettamente identiche, risalenti alla seconda metà del XVIII secolo.

Sono composti, nella parte superiore, da un piano apriblie “a libro”, nel cui interno è presente un rivestimento di un tessuto verde.

La parte a vista della copertura presenta delle intarsiature che formano tre rettangoli.

Nei due rettangoli laterali è inclusa una rappresentazione grafica floreale, mentre nel centrale, il più grande, troviamo al suo interno un intarsio con riferimenti bellici, un elmo, due scudi, una sciabola e un’alabarda, il tutto di gusto neo classico.

Ognuna delle quattro fasce che supportano il piano superiore, è contornata da una cornice al cui interno vi è una bacellatura intarsiata, la stessa presente anche sul piano stesso.

Le gambe hanno una sezione a tronco di piramide con il dado di raccordo anch’esso impreziosito da un intarsio floreale.

 

STATO DI CONSERVAZIONE

I tavoli si presentavano in discrete condizioni.

Mancavano parti di intarsio nella zona centrale del piano e nei decori floreali, dei dadi di raccordo delle gambe.

In diverse parti non era più presente più la colla che le univa.

Il panno da gioco interno era molto usurato in entrambi i manufatti con evidenti strappi e parti mancanti.

INTERVENTI DI RESTAURO

Il primo lavoro effettuato è stato il consolidamento delle parti scollate, seguito da una pulizia con un agente sgrassante non aggressivo.

Successivamente sono state reintegrate le parti di intarsio mancanti, con essenze della stessa tipologia, ed è stato sostituito il tessuto interno .

Infine è stata eseguita una lucidatura a stoppino con gommalcca.